Valeria Leoni

Socio

Via Dante, 63 26100 Cremona (CR)

Curriculum

Nata a Brescia nel 1969, laureata in Lettere nell’Università Statale di Milano nel 1993 (relatrice: prof.ssa M.F. Baroni), dottore di ricerca in Diplomatica (1997), assegnista di ricerca presso l’Università di Pavia (settembre 2001 – settembre 2003).

 

Attualmente collabora al Codice Diplomatico digitale della Lombardia Medievale.

 

Ha goduto di una borsa di studio semestrale (luglio-dicembre 2004) presso l’Istituto Storico Germanico di Roma.

 

Dall’anno accademico 2006-2007 è docente a contratto di Archivistica presso la Facoltà di Musicologia dell’Università di Pavia – sede di Cremona.

Pubblicazioni

  1. Le carte del monastero di S. Benedetto di Cremona (1190-1197)

  2. Le carte della chiesa di S. Cataldo di Cremona (1119-1200)

  3. Le carte del monastero di S. Tommaso di Cremona (1066-1196)

  4. Le carte del monastero di S. Giovanni della Pipia di Cremona (1079-1200)

  5. Le carte della chiesa di S. Brigida di Brescia (1133-1194)

  6. Il patrimonio documentario cremonese anteriore alla fine del secolo XII

  7. Privilegia episcopii Cremonensis o Codice di Sicardo (715/730-1331) 

  8. Le carte del monastero di S. Salvatore di Cremona (1090-1200) 

  9. Le carte del monastero di S. Benedetto di Crema (1097-1096)

  10. Le carte del monastero di S. Maurizio di Cremona (1138-1200)

  11. Le carte del monastero di S. Martino ‘de Campo’ di Robecco d’Oglio (1140-1195) 

  12. Le carte del monastero di S. Eusebio di Cremona (1141)

  13. Le carte del monastero di S. Leonardo ‘de capite Mose’ di Cremona (1157-1191)

  14. Cremona. Una Cattedrale, una città. Catalogo della mostra documentaria Cremona, Museo Civico “Ala Ponzone”, 8 novembre 2007-17 gennaio 2008, introduzione alla sezione “In camera archivii… L’Archivio Segreto del Comune sui matronei della Cattedrale” e schede nn. 67-76.

    Der Codice diplomatico della Lombardia medievale, in Editionswissenschaftliche Kolloquien 2005-2007. Metodik, Amtsbuecher, Digitale Edition, Projekte, hsg. von M. Thumser, J. Tandecki unter mitarbeit von A. Thumser, Torun 2008, pp. 219-228.

    La memoria della città. Aspetti della produzione documentaria e della conservazione archivistica alla fine del Medioevo, in Storia di Cremona. Il Quattrocento, a cura di G. Chittolini, Azzano S. Paolo 2008, pp. 100-115.

  15. Archivio di Stato di Cremona. Inventario dell’archivio storico del Comune di Cremona, sezione di Antico Regime (secc. XV-XVIII), Milano 2009 (Fonti e materiali di storia lombarda, 4).

  16. “Privilegia episcopii Cremonensis”. Il cartulario vescovile di Cremona e il vescovo Sicardo (1185-1215), in «Scrineum – Rivista», 3 (anno 2005). 

    Ripubblicato in versione abbreviata in Cremona. Una Cattedrale, una città. Catalogo della mostra documentaria Cremona, Museo Civico “Ala Ponzone”, 8 novembre 2007-17 gennaio 2008, Milano 2007, pp. 54-73.

  17. Fonti legislative e istituzioni cittadine in età viscontea, in Storia di Cremona. Il Trecento, a cura di G. Andenna, G. Chittolini, Azzano S. Paolo 2007, pp. 302-317.

  18. Rec. a Le carte del monastero femminile di S. Maria in Valle di Cividale (secoli XI-XIII), a cura di E. Maffei, con A. Bartoli Langeli e D. Maschio, Roma-Udine 2006 (Istituto Storico Italiano per il Medioevo, Fonti per la storia dell’Italia medievale, Regesta Chartarum, 56; Istituto Pio Paschini, Fonti per la Storia della Chiesa in Friuli, 9), in «Scrineum – Rivista», 4 (2006-2007) 

  19. Pubblicazioni in edizione digitale nel sito «Codice Diplomatico della Lombardia medievale (secoli VIII-XII)» 

  20. Istituzioni del Comune di Cremona e definizione degli spazi pubblici tra Medioevo ed Età moderna, in Il Palazzo Comunale di Cremona. L’edificio, la storia delle istituzioni, le collezioni, a cura di A. FOGLIA (con la collaborazione di I. Iotta), Cremona 2006, pp. 131-169.

    M. Ansani, V. Leoni, Experiment einer digitalen Edition urkundlicher Quellen. Der Codice diplomatico della Lombardia medievale (8.-12. Jahrhundert), in «Quellen und Forschungen aus italienischen Archiven und Bibliotheken», 86 (2006), pp. 538-561.

  21. Il Codice A del Comune di Cremona, in Comuni e memoria storica. Alle origini del comune di Genova, Atti del Convegno (Genova, 24-26 settembre 2001), a cura di D. Puncuh, Genova 2002, pp. 171-193; anche in «Scrineum»

  22. Rc. a M. Ferrari, “Per non manchare in tuto del debito mio”. L’educazione dei bambini Sforza nel Quattrocento, Milano 2000, in «Cadmo», X (2002), n. 28, pp. 114-115

  23. Redazione dei profili istituzionali particolari, in Le istituzioni storiche del territorio lombardo, XIV-XIX secolo. Cremona, Milano 2000 (Regione Lombardia – Progetto Civita); disponibile in formato PDF sul sito del Progetto Civita

  24. La storia della Disciplina, in V. Gheroldi – V. Leoni, La Disciplina dei Santi Nazaro e Celso nel cinquecentesimo anniversario della fondazione, Brescia 1998 (Quaderni dell’AAB).

    I patti tra Cremona e le città della regione padana (1183-1214), in «Bollettino Storico Cremonese», V (1998), numero monografico (in collaborazione con M. Vallerani).

    Repertorium Iurium Comunis Cremone (1350), Roma 1999 (Pubblicazioni degli Archivi di Stato, Quaderni della Rassegna degli Archivi di Stato, 87).

    Inventario dell’Ufficio Argini e Dugali (1568-1821). Sezione prima dell’Archivio storico del Consorzio di Bonifica Dugali di Cremona, Cremona 1999.

  25. Revisione dei profili istituzionali e integrazioni, in Le istituzioni storiche del territorio lombardo, XIV-XIX secolo. Brescia, Milano 1999 (Regione Lombardia – Progetto Civita); disponibile in formato PDF sul sito del Progetto Civita