Valeria Leoni

Via Dante, 63 26100 Cremona (CR)

Curriculum

Nata a Brescia nel 1969, laureata in Lettere nell’Università Statale di Milano nel 1993 (relatrice: prof.ssa M.F. Baroni), dottore di ricerca in Diplomatica (1997), assegnista di ricerca presso l’Università di Pavia (settembre 2001 – settembre 2003).

Attualmente collabora al Codice Diplomatico digitale della Lombardia Medievale.

Ha goduto di una borsa di studio semestrale (luglio-dicembre 2004) presso l’Istituto Storico Germanico di Roma.

Dall’anno accademico 2006-2007 è docente a contratto di Archivistica presso la Facoltà di Musicologia dell’Università di Pavia – sede di Cremona.

Pubblicazioni

  1. Le carte del monastero di S. Benedetto di Cremona (1190-1197)

  2. Le carte della chiesa di S. Cataldo di Cremona (1119-1200)

  3. Le carte del monastero di S. Tommaso di Cremona (1066-1196)

  4. Le carte del monastero di S. Giovanni della Pipia di Cremona (1079-1200)

  5. Le carte della chiesa di S. Brigida di Brescia (1133-1194)

  6. Il patrimonio documentario cremonese anteriore alla fine del secolo XII

  7. Privilegia episcopii Cremonensis o Codice di Sicardo (715/730-1331) 

  8. Le carte del monastero di S. Salvatore di Cremona (1090-1200) 

  9. Le carte del monastero di S. Benedetto di Crema (1097-1096)

  10. Le carte del monastero di S. Maurizio di Cremona (1138-1200)

  11. Le carte del monastero di S. Martino ‘de Campo’ di Robecco d’Oglio (1140-1195) 

  12. Le carte del monastero di S. Eusebio di Cremona (1141)

  13. Le carte del monastero di S. Leonardo ‘de capite Mose’ di Cremona (1157-1191)

  14. Archivio di Stato di Cremona. Inventario dell’archivio storico del Comune di Cremona, sezione di Antico Regime (secc. XV-XVIII), Milano 2009 (Fonti e materiali di storia lombarda, 4).

  15. Cremona. Una Cattedrale, una città. Catalogo della mostra documentaria Cremona, Museo Civico “Ala Ponzone”, 8 novembre 2007-17 gennaio 2008, introduzione alla sezione “In camera archivii… L’Archivio Segreto del Comune sui matronei della Cattedrale” e schede nn. 67-76.

  16. Der Codice diplomatico della Lombardia medievale, in Editionswissenschaftliche Kolloquien 2005-2007. Metodik, Amtsbuecher, Digitale Edition, Projekte, hsg. von M. Thumser, J. Tandecki unter mitarbeit von A. Thumser, Torun 2008, pp. 219-228.

  17. La memoria della città. Aspetti della produzione documentaria e della conservazione archivistica alla fine del Medioevo, in Storia di Cremona. Il Quattrocento, a cura di G. Chittolini, Azzano S. Paolo 2008, pp. 100-115.

  18. “Privilegia episcopii Cremonensis”. Il cartulario vescovile di Cremona e il vescovo Sicardo (1185-1215), in «Scrineum – Rivista», 3 (anno 2005). 

    Ripubblicato in versione abbreviata in Cremona. Una Cattedrale, una città. Catalogo della mostra documentaria Cremona, Museo Civico “Ala Ponzone”, 8 novembre 2007-17 gennaio 2008, Milano 2007, pp. 54-73.

  19. Fonti legislative e istituzioni cittadine in età viscontea, in Storia di Cremona. Il Trecento, a cura di G. Andenna, G. Chittolini, Azzano S. Paolo 2007, pp. 302-317.

  20. Rec. a Le carte del monastero femminile di S. Maria in Valle di Cividale (secoli XI-XIII), a cura di E. Maffei, con A. Bartoli Langeli e D. Maschio, Roma-Udine 2006 (Istituto Storico Italiano per il Medioevo, Fonti per la storia dell’Italia medievale, Regesta Chartarum, 56; Istituto Pio Paschini, Fonti per la Storia della Chiesa in Friuli, 9), in «Scrineum – Rivista», 4 (2006-2007) 

  21. Pubblicazioni in edizione digitale nel sito «Codice Diplomatico della Lombardia medievale (secoli VIII-XII)» 

  22. Istituzioni del Comune di Cremona e definizione degli spazi pubblici tra Medioevo ed Età moderna, in Il Palazzo Comunale di Cremona. L’edificio, la storia delle istituzioni, le collezioni, a cura di A. FOGLIA (con la collaborazione di I. Iotta), Cremona 2006, pp. 131-169.

  23. M. Ansani, V. Leoni, Experiment einer digitalen Edition urkundlicher Quellen. Der Codice diplomatico della Lombardia medievale (8.-12. Jahrhundert), in «Quellen und Forschungen aus italienischen Archiven und Bibliotheken», 86 (2006), pp. 538-561.

  24. Il Codice A del Comune di Cremona, in Comuni e memoria storica. Alle origini del comune di Genova, Atti del Convegno (Genova, 24-26 settembre 2001), a cura di D. Puncuh, Genova 2002, pp. 171-193; anche in «Scrineum»

  25. Rc. a M. Ferrari, “Per non manchare in tuto del debito mio”. L’educazione dei bambini Sforza nel Quattrocento, Milano 2000, in «Cadmo», X (2002), n. 28, pp. 114-115

  26. Redazione dei profili istituzionali particolari, in Le istituzioni storiche del territorio lombardo, XIV-XIX secolo. Cremona, Milano 2000 (Regione Lombardia – Progetto Civita); disponibile in formato PDF sul sito del Progetto Civita

  27. Revisione dei profili istituzionali e integrazioni, in Le istituzioni storiche del territorio lombardo, XIV-XIX secolo. Brescia, Milano 1999 (Regione Lombardia – Progetto Civita); disponibile in formato PDF sul sito del Progetto Civita

  28. Repertorium Iurium Comunis Cremone (1350), Roma 1999 (Pubblicazioni degli Archivi di Stato, Quaderni della Rassegna degli Archivi di Stato, 87).

  29. Inventario dell’Ufficio Argini e Dugali (1568-1821). Sezione prima dell’Archivio storico del Consorzio di Bonifica Dugali di Cremona, Cremona 1999.

  30. La storia della Disciplina, in V. Gheroldi – V. Leoni, La Disciplina dei Santi Nazaro e Celso nel cinquecentesimo anniversario della fondazione, Brescia 1998 (Quaderni dell’AAB).

  31. I patti tra Cremona e le città della regione padana (1183-1214), in «Bollettino Storico Cremonese», V (1998), numero monografico (in collaborazione con M. Vallerani).