L’AIPD intende favorire e promuovere il dibattito e la circolazione di idee e informazioni concernenti l’ambito degli studi di paleografia, codicologia e di diplomatica nei loro vari aspetti, nella prospettiva di un approfondimento metodologico di tali discipline, di un coordinamento delle ricerche, di realizzazione di programmi comuni, di partecipazione all’impegno di conservazione dei beni documentati e librari storici, nonché l’arricchimento delle potenzialità delle medesime discipline nel panorama delle ricerche storiche, anche attraverso il collegamento con altri studiosi e con associazioni similari in Italia e all’estero.

(Statuto, art. 1, co. 1)